Ultimo aggiornamento: 6 ottobre 2017 alle 11:18

Video. Rom senza biglietto sull’autobus: “Sono orgogliosa di rubare”

Sin da quando è stata proposta, la legge sullo Ius soli ha diviso l’opinione pubblica tra chi ritiene che si tratta di una legge iniqua nei confronti degli italiani (associando, ad esempio, il provvedimento ad un singolo comportamento di una ragazza rom) e chi invece la ritiene una logica conseguenza del periodo attuale in cui i flussi migratori portano ad ricambio della società rendendola multietnica. Così se la presidente della camera Laura Boldrini ha più volte ribadito la necessità dell’approvazione dello Ius soli “Conviene a tutti” gli oppositori fanno squadra e si oppongono: Di Maio ritiene che sarebbe più utile che il governo pensasse ai disoccupati, Grillo ha sostenuto che lo Ius soli non esiste in nessun’altro Paese europeo, mentre la Meloni ha definito la proposta come un’azione voluta da chi disprezza l’Italia.

Mentre il dibattito politico fermenta ed il governo decide di sostenere la propria scelta attraverso un’azione d’impatto come lo sciopero della fame, i cittadini italiani vedono aumentare la loro insofferenza nei confronti di soggetti che non si conformano alle regole societarie. Come riporta direttanews.it, dimostrazione di questa crescente insofferenza è un video pubblicato sul web da Casa Pound: in questo viene filmata una ragazza rom che si trova su un autobus di Roma senza biglietto e senza documenti. Su richiesta del controllore la giovane apre la borsa e spiega che al suo interno non ci sono documenti identificativi ed a questo punto parte la reazione stizzita degli altri passeggeri, i quali le fanno notare che pur avendo il denaro per comprare uno smartphone non si è degnata di acquistare un biglietto.

La ragazza rom è visibilmente infastidita dall’atmosfera aggressiva nei suoi confronti e quando le dicono: “Come l’hai preso? Lo hai rubato questa è la verità. Nei vai fiera?” , risponde: “Certo ne vado fiera, come voi andate fieri del vostro lavoro”. La risposta accende gli animi dei presenti che invitano la ragazza ad andarsene dall’Italia, ma questa non demorde e risponde: “Dove dovrei andare? Sono nata in Italia e non mi muovo”. Chiaramente un simile video non è indicativo né può essere ritenuto rappresentativo di tutti i figli d’immigrati che vivono nel nostro paese.

(Visited 4 times, 1 visits today)

Commenta per primo on "Video. Rom senza biglietto sull’autobus: “Sono orgogliosa di rubare”"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*