Ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2017 alle 10:50

Agenti circondati a Bologna mentre cercano di arrestare immigrato. Video

Un blitz al parco della Montagnola a Bologna. Una ressa di immigrati circonda gli agenti della municipale per evitare il fermo del giovane

Siamo a Bologna, parco della Montagnola. Luogo troppo spesso simbolo di degrado e di spaccio.

In un video pubblicato su Facebook si vede il fermo di un uomo di colore da parte della polizia municipale. Non sono ancora chiari i motivi del blitz, ma quello che sconvolge sono le immagini del filmato realizzato con uno smarphone. Quattro agenti cercano di portare via un uomo ma vengono circondati da altr extracomunitari che cercano di strapparlo dalle mani della polizia.

“Stai calmo!”, gli grida un agente in mezzo alla folla. “Lascatemi stare, mi devono dire cosa ho fatto”, ribatte il fermato. “Sta fermo, smettila”, ripetono gli agenti. E mentre cercano di portarlo verso le auto di servizio, altri ragazzi di colore li accerchiano per strappare l’amico dalle mani della municipale.

“Benvenuti in Montagnola il parco napoleonico nel cuore verde della città adibito allo spaccio e alla violenza, da un’amministrazione che non ha nessuna intenzione di cambiare le cose, anzi probabilmente di lasciare che peggiorino finché non ci scapperà il morto”, attacca su Facebook Lucia Borgonzoni, capogruppo della Lega Nord in consiglio comunale. “Queste sono scene di ordinaria quotidianità, anzi, non ordinaria visto che gli arresti accadono raramente e quando accadono purtroppo le forze dell’ordine vengono aggredite verbalmente e fisicamente da gruppi interi di spacciatori che fingono di essere stati malmenati e che devono essere rilasciati”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

(Visited 5 times, 1 visits today)

Commenta per primo on "Agenti circondati a Bologna mentre cercano di arrestare immigrato. Video"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*